Il trading sportivo

Una delle più importanti novità del Betting Exchange è che questo sistema di scommesse permette di mettere in atto una vera e propria compravendita di scommesse tra gli utenti.

Proprio per questo motivo si è sviluppata un nuovo sistema di interpretare le scommesse sportive che prevede un’attitudine simile a quella che troviamo nelle borse azionarie.

Cerchiamo di spiegare cosa vuol dire fare trading sportivo.

Il trading sportivo: cosa significa?

Fare trading sportivo vuol dire comprare e vendere scommesse con gli altri utenti per gestire al meglio le proprie scommesse. Questa possibilità vi permetterà di trarre un immediato guadagno ancora prima del fischio finale. Com’è possibile? Cerchiamo di capirlo nel dettaglio.

Consideriamo la partita tra Cagliari-Roma dell’ultima giornata di campionato. Secondo la nostra analisi difficilmente la partita sarebbe finita in pareggio: la Roma doveva tornare a vincere e il Cagliari in casa avrebbe venduto cara la pelle. Pensando che la partita si sarebbe sbloccata abbiamo deciso di bancare il pareggio ovvero scommettere contro questo evento.

Abbiamo atteso qualche minuto dal fischio d’inizio ed abbiamo bancato il pareggio a quota 3.40. Al 38′ del primo tempo la Roma è andata in vantaggio con un gol di Ljaic. A questo punto avevamo due possibilità:

  • tenere aperta la scommessa e sperare che il Cagliari non segnasse
  • chiudere la scommessa, assicurarci un guadagno minore (ma sicuro) e smettere di seguire la partita

Abbiamo deciso di chiudere la scommessa effettuando un’operazione di trading sportivo. Dopo il gol della Roma la quota punta del pareggio era salita a 4.60: abbiamo quindi deciso di puntare su questa quota. In questo modo avremmo avuto un guadagno sicuro in ciascuno degli esiti dell’incontro (situazione di all gren o “tutto verde”).

Come decidere se chiudere o tenere una scommessa?

Sono tantissimi i fattori che influiscono nella scelta di chiudere una scommessa o tenerla aperta fino alla fine. La condizione necessaria è sempre quella di seguire il match e vedere se si sta muovendo in linea con la nostra analisi.

Non c’è una regola generale, tutto dipende dall’andamento della partita. Ad ogni modo in genere è sempre bene considerare la possibilità di chiudere la scommessa se la partita ci sembra troppo in bilico. Meglio un piccolo profitto ma sicuro: ci risparmieremo la tipica ansia che accompagna gli scommettitori negli ultimi minuti di gioco e potremmo goderci la partita oppure passare a seguire un altro evento.



Clicca qui per giocare con il betting exchange!