Cosa vuol dire bancare una scommessa

Abbiamo già detto in precedenza che il Betting Exchange porta con sé numerose e interessanti novità che lo rendono, a tutti gli effetti, un nuovo modo di scommettere.

Dopo aver imparato a conoscere il funzionamento basilare di questo tipo di scommessa è ora di addentrarci in una delle innovazioni più interessanti che le scommesse Punta e Banca portano con sé.

In questa modalità di scommessa è possibile scommettere che un determinato evento non si realizzi o scommettere contro un determinato evento. Facciamo un esempio per capire cosa vuol dire bancare una scommessa nel Betting Exchange.

La bancata nel Betting Exchange

Se non avete mai scommesso in modalità Punta e Banca probabilmente il termine bancata vi sarà sconosciuto perché questo tipo di scommessa non esiste nei bookmaker tradizionali. Come dicevamo in precedenza bancare vuol dire “scommettere contro” un determinato evento e quindi scommettere che esso non si realizzi.

Bancata 2

Riprendiamo la nostra partita tra Chelsea e Liverpool. In questo caso possiamo vedere come le quote di bancata si trovino nella parte destra dello schermo e siano caratterizzate dal colore rosa.

Il sistema ci offre sempre la miglior quota di bancata e la inserisce nelle caselle interamente colorate di rosa. Ricordatevi sempre che la miglior quota di bancata è quella più bassa (esattamente al contrario di ciò che avviene per la puntata). Cerchiamo di capire meglio il perché spiegando il funzionamento di questo tipo di scommessa.

Come si banca nel Betting Exchange

Bancata 1

Mettiamo di voler bancare il pareggio nella partita tra Chelsea e Liverpool perché siamo convinti che sarà una di queste due squadre a vincere. Come in precedenza clicchiamo sulla miglior quota di bancata disponibile (in questo caso 4.4) e ci si aprirà una schedina sulla parte destra dello schermo.
Mettiamo di voler bancare il pareggio per 10 euro. Inseriamo la cifra che vogliamo scommettere e il sistema ci restituisce non più il profitto ma la responsabilità.

Che cos’è la responsabilità? Nel Betting Exchange la responsabilità è il denaro che siamo disposti a “rischiare” di perdere nella nostra bancata (e anche quanti soldi dobbiamo avere a disposizione sul conto affinché la scommessa sia accettata).

In questo tipo di scommessa infatti il profitto è uguale all’importo scommesso (in questo caso 10 euro) e la responsabilità è data dal prodotto tra l’importo scommesso e la quota di bancata (in questo caso 34 euro).  L’utente decide a priori quanto vuole vincere e il sistema gli indica la quantità di denaro che dovrà mettere a disposizione per poter giocare la scommessa.
Per essere più chiari vediamo com’è cambiato il dettaglio del nostro mercato:

Bancata

Abbiamo deciso di bancare il pareggio quindi abbiamo scommesso che esso non si realizzi. In caso di vittoria sia del Chelsea che del Liverpool vinceremo 10 euro perché la nostra bancata sarà vincente. Se la partita invece terminasse il parecchio la nostra previsione si rivelerebbe falsa e quindi perderemmo la nostra scommessa: in questo caso perderemo la nostra responsabilità di 34 euro.

Minore è la quota di bancata e minore è la responsabilità: da qui la regola generale del Betting Exchange di puntare a quote alte e bancare a quote basse (per ridurre la responsabilità).



Clicca qui per giocare con il betting exchange!